Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

I’ Te Vurria Vasà: Accordi

Chitarrista, hai le dita incriccate? Scopri il metodo per sbloccare le tue dita
Intro: SOLm RE7 SOLm SOLm DOm Ah! Che bell'aria fresca... RE7 SOLm Ch'addore 'e malvarosa... MIb7+ DOm6 E tu durmenno staje, RE7 SOLm 'ncopp'a sti ffronne 'e rosa! DOm 'O sole, a poco a poco, RE7 SOLm pe' stu ciardino sponta... MIb DOm6 'o viento passa e vasa RE7 SOL stu ricciulillo 'nfronte!
SOL SOL6 I' te vurría vasá... SOL SOL6 DO6 I' te vurría vasá... LAm7 RE7 ma 'o core nun mm''o ddice RE9 'e te scetá... SOL RE/FA# 'e te scetá!... MIm SI7 DO DO/SI I' mme vurría addurmí... LAm MI7 LAm I' mme vurría addurmí... LA#dim SOL/SI vicino ô sciato tujo, SOL DO6 n'ora pur'i'... RE9 RE7 SOL n'ora pur'i'!...
SOLm RE7 SOLm SOLm DOm Tu duorme oje Rosa mia... RE7 SOLm e duorme a suonno chino, MIb DOm6 mentr'io guardo, 'ncantato, RE7 SOLm stu musso curallino... DOm E chesti ccarne fresche, RE7 SOLm e chesti ttrezze nere, MIb DOm6 mme mettono, 'int''o core, RE7 SOL mille male penziere!
SOL SOL6 I' te vurría vasá... SOL SOL6 DO6 I' te vurría vasá... LAm7 RE7 ma 'o core nun mm''o ddice RE9 'e te scetá... SOL RE/FA# 'e te scetá!... MIm SI7 DO DO/SI I' mme vurría addurmí... LAm MI7 LAm I' mme vurría addurmí... LA#dim SOL/SI vicino ô sciato tujo, SOL DO6 n'ora pur'i'... RE9 RE7 SOL n'ora pur'i'!...
SOLm DOm Sento stu core tujo RE7 SOLm ca sbatte comm'a ll'onne! MIb DOm6 Durmenno, angelo mio, RE7 SOLm chisà tu a chi te suonne... DOm 'A gelusia turmenta RE7 SOLm stu core mio malato: MIb DOm6 Te suonne a me?...Dimméllo! RE7 SOL O pure suonne a n'ato?
SOL SOL6 I' te vurría vasá... SOL SOL6 DO6 I' te vurría vasá... LAm7 RE7 ma 'o core nun mm''o ddice RE9 'e te scetá... SOL RE/FA# 'e te scetá!... MIm SI7 DO DO/SI I' mme vurría addurmí... LAm MI7 LAm I' mme vurría addurmí... LA#dim SOL/SI vicino ô sciato tujo, SOL DO6 n'ora pur'i'... RE9 RE7 SOL n'ora pur'i'!
Chitarrista, hai le dita incriccate? Scopri il metodo per sbloccare le tue dita

Credits

Autori: DI CAPUA EDUARDO, MAZZUCCHI ALFREDO, RUSSO VINCENZO
Copyright: © GENNARELLI BIDERI EDITORI S.R.L., UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

I’ Te Vurria Vasà: Video

I' Te Vurria Vasà è un grande classico della canzone napoletana, scritta nel 1900 da Eduardo Di Capua, Vincenzo Russo e Alfredo Mazzucchi. È considerato uno dei capolavori, nonchè un fondamento, del repertorio popolare napoletano dove melodia e trama struggente ottengono il risultato che tutti sappiamo. Tratto da un'esperienza realmente vissuta dall'autore del testo, Vincenzo Mazzucchi, innamorato perso di una ragazza che mai avrebbe potuto sposarlo a causa delle differenze di classe. Rimane ai posteri un grandissimo successo.

Articoli correlati

 Canzoni Napoletane: Vedi tutte le canzoni
Reginella
Reginella è un brano composto nel 1917 dal compositore napoletano Gaetano Lama su testo del poeta e drammaturgo Libero ...
Malafemmena
Malafemmena è un brano della tradizione napoletana, interpretato magistralmente dal grande Roberto Murolo, ultimo testi...
Luna Rossa
Luna Rossa è un brano appartenente alla tradizione popolare napoletana, una della canzoni di questo genere più famose ...
Voce E Notte
Voce E Notte è un brano della tradizione napoletana interpretato anche dal grandissimo Roberto Murolo ed incisa con la ...
Tammuriata Nera
Tammuriata Nera è un brano appartenente al repertorio napoletano, scritta da Edoardo Nicolardi e E.A.Mario nel 1944. Il...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
35 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).