Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

‘Na Voce, ‘Na Chitarra e ‘o Poco ‘e Luna: Accordi

Intro: LAm7 RE7/6 RE7 SOL SOL SOL7+ SOL6 'Na voce, 'na chitarra e 'o ppoco 'e luna SOL SOL#dim RE7/LA E che vuò cchiù pe' fà 'na serenata? LAm LAm7+ LAm7 LAm7+ Pe' suspirà d'ammore chianu chiano RE7 RE7/5+ SOL Pparole ddoce pe' 'na 'nnammurata FA#7 SIm "Te voglio bbene, tanto tantu bbene! LA7 RE7 Luntano 'a te nun pozzo cchiù campà" SOL SOL7+ SOL6 'Na voce, 'na chitarra e 'o ppoco 'e luna SOL SOL#dim RE7/LA E comm'è ddoce chesta serenata! LAm LAm7+ LAm7 LAm7+ 'A vocca toja s'accosta cchiù vicina RE7 SI7 MIm E tu t'astrigne a mme cchiù appassiunata DO6 DOm Cu 'na chitarra e 'nu felillo 'e voce SOL MI9 Cu' tte vicino canto e sò felice LA7 RE7 SOL Ammore, nun pozzo cchiù scurdarme 'e te! SOL SOL7+ SOL6 'Na voce, 'na chitarra e 'o ppoco 'e luna SOL SOL#dim RE7/LA E che vuò cchiù pe' fà 'na serenata? LAm LAm7+ LAm7 LAm7+ Pe' suspirà d'ammore chianu chiano RE7 RE7/5+ SOL Pparole ddoce pe' 'na 'nnammurata FA#7 SIm "Te voglio bbene, tanto tantu bbene! LA7 RE7 Luntano 'a te nun pozzo cchiù campà" SOL SOL7+ SOL6 'Na voce, 'na chitarra e 'o ppoco 'e luna SOL SOL#dim RE7/LA E comm'è ddoce chesta serenata! LAm LAm7+ LAm7 LAm7+ 'A vocca toja s'accosta cchiù vicina RE7 SI7 MIm E tu t'astrigne a mme cchiù appassiunata DO6 DOm Cu 'na chitarra e 'nu felillo 'e voce SOL MI9 Cu' tte vicino canto e sò felice LA7 RE7 SOL Ammore, nun pozzo cchiù scurdarme 'e te! LA7 RE7 SOL Ammore, nun pozzo cchiù scurdarme 'e te!
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

‘Na Voce, ‘Na Chitarra e ‘o Poco ‘e Luna: Video

‘Na Voce, ‘Na Chitarra e ‘o Poco ‘e Luna è un brano dello storico repertorio della canzone napoletana, scritto nel 1954 da Ugo Calise per il testo e da Carlo Alberto Rossi per la musica. Il testo rispecchia in pieno lo stile napoletano dove l'amore è al centro di tutto, l'amore sognato, desiderato. Basta una chitarra, la luce della Luna e tanta passione. Una dele più belle serenate di sempre

Articoli correlati

  • ScapricciatielloScapricciatiello SIbm FA7 SIbm Scapricciatiellu mio, vatténne â casa MIbm SIbm FA7 SIb si nun vuó' jí 'ngalèra, 'int'a stu mese... SIb […]
  • O Sole MioO Sole Mio Intro: SOL LAm7 RE7 SOL SOL LAm Che bella cosa na jurnata 'e sole, RE9 SOL n'aria serena doppo na tempesta! […]
  • MaruzzellaMaruzzella Intro: SIm MIm FA#7 SIm SIm Oé! Chi sente? MIm FA#7 E chi mo canta appriesso a me? Oé, pe' tramente SIm […]
  • GuaglioneGuaglione Intro: DO7 FAm SOLb DO7 FAm Staje sempe ccà, 'mpuntato ccà, DO7 'mmiez'a 'sta via, nun mange cchiù […]
  • Tammuriata NeraTammuriata Nera SOLm Io nun capisco 'e vvote che succere SOL e chello ca se vere nun se crere SOLm È nato nu criaturo, è nato niro, e 'a mamma […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).